Fondazione Luigi Micheletti

Centro di ricerca sull'età contemporanea



News

Le ultime notizie sulla vita della Fondazione Luigi Micheletti e sulle iniziative organizzate...

21/06/2013 - Fondazione Luigi Micheletti
L'eredità controversa del xx secolo
Convegno
Ingrandisci l'immagine

La Fondazione Luigi Micheletti, il Forum of Slavic Cultures di Lubiana e il Museo della Storia Jugoslava di Belgrado organizzano una giornata di studi dedicata all'eredità controversa del XX secolo.

Il convegno di studi, realizzato in collaborazione con EMA - European Museum Academy, con il contributo di AII - Adriatica Ionian Initiative e con il patrocinio della Provincia di Brescia, si terrà il giorno 21 giugno a partire dalle ore 10.00 presso la Sala di lettura della Fondazione Luigi Micheletti, Via Cairoli 9 a Brescia.


La mattina sarà dedicata alla presentazione dei contenuti del progetto: Dissonant Heritage of the XX Century, co-finanziato da AII - Adriatic and Ionian Initiative. Si tratta di una serie di incontri e ricerche che, dopo aver toccato le città delle istituzioni partner, si concluderà nel 2014 ancora a Brescia.

Il progetto mira a promuovere l'offerta regionale di cultura e turismo, promuovendo la conoscenza e la visita responsabile dei patrimoni in cui si è sedimentata l'eredità dei conflitti ideologici e bellici del XX secolo. Si tratta di un'eredità che pone di fronte a oggetti e documenti, e attraverso di essi a eventi e valori, spesso lontani dall'esperienza quotidiana di cittadini e turisti. L'obiettivo è quello di contribuire a una riflessione sulle possibili forme di mediazione di questo patrimonio, mantenendo come linea-guida la necessità di un rapporto tra comunicazione di contenuti storici e consapevolezza civile. Il pomeriggio sarà dedicato a un approfondimento di un tema che ha accompagnato in modo costante l'attività scientifica e culturale della Fondazione Micheletti: la memoria, la storia e il patrimonio, materiale e immateriale, della guerra civile in Italia. Il riferimento a un insieme variegato di esperienze e ricerche offrirà un quadro composito e aggiornato su vicende e dibattiti che non hanno perso la loro attualità.


Il Programma

  • ore 10.00 - Dissonant Heritage of the XX Century. Ideologies and War in Ionian and Adriatic Region

    • Saluto di apertura: Silvia Razzi (Assessore al Turismo e ai Beni Culturali - Provincia di Brescia)
    • Chairman: Massimo Negri (EMA - European Museum Academy)
    • Fascism in Italy as dissonant heritage - René Capovin (Fondazione Luigi Micheletti)
    • Traces of Nazist occupation in Slovenia - Andreja Rihter (Forum of Slavic Cultures)
    • About the heritage of Socialism in Serbia - Katarina Zivanovic (Museum of Jugoslav History)

  • ore 12.00 - Conferenza Stampa di presentazione del progetto


  • ore 14.30 - L'eredità controversa della guerra civile (1943-1945) in Italia

    Interventi:

    • L'archivio della Repubblica Sociale Italiana presso la Fondazione Luigi Micheletti - Pier Paolo Poggio (direttore Fondazione Luigi Micheletti)
    • Comunicare oggi la memoria della Seconda guerra mondiale - Guido Vaglio (direttore del Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà di Torino)
    • Il mito del Duce dopo il fascismo - Mimmo Franzinelli (Fondazione Rossi - Salvemini, Firenze)

  • ore 16.30 - Tavola rotonda conclusiva

    Interverranno: Letizia Cortini, Francesco Germinario, Giancarlo Maculotti, Marino Ruzzenenti, Emilio Venturini, Marcello Zane.


Per informazioni: www.fondazionemicheletti.eu , www.dissonantheritage.eu (Tel: 030 48 578 - Fax: 030 45 203)