Fondazione Luigi Micheletti

Centro di ricerca sull'età contemporanea



News

Le ultime notizie sulla vita della Fondazione Luigi Micheletti e sulle iniziative organizzate...

05/10/2018 - Fondazione Luigi Micheletti
Online il nuovo numero di Altronovecento
Pubblicazione
Ingrandisci l'immagine
Altronovecento n.38

Si segnala l'uscita del n.38 della rivista online "Altronovecento", promossa dalla Fondazione Luigi Micheletti.


Autore di questo numero, intitolato "Chiesa ed ecologia 1970-1972: un dialogo interrotto", è lo storico dell'economia e dell'ambiente Luigi Piccioni.


Alla metà degli anni Sessanta del Novecento si affaccia, nelle società industrializzate e sviluppate, la consapevolezza che i rapporti fra gli esseri umani e gli altri viventi - vegetali e animali - e l'ambiente naturale fatto di acque, aria, suolo, implicano aspetti etici e politici. La risposta etica coinvolse in modo significativo il mondo cristiano e, a seguire, quello cattolico.


Il dibattito al riguardo fu approfondito e vivace e il saggio di Luigi Piccioni ne dà un resoconto dettagliato, accennando rapidamente anche ai rapporti fra mondo cattolico e "ecologia" nei decenni successivi, fino al graduale riconoscimento che, nel libro della Genesi, Dio ordina all'uomo anche di coltivare e custodire la terra, di usarne, quindi, le risorse per soddisfare i bisogni umani nel rispetto delle generazioni che verranno. Concetti, estranei al mondo politico di allora e di oggi, ribaditi nella recente enciclica di papa Francesco Laudato si' e nei continui inviti a una produzione e consumo di beni non dominati dal "dio denaro".


Arricchiscono il saggio cinque appendici contenenti i documenti ufficiali della Chiesa sull'ecologia del triennio 1970-1972, alcune delle prime riflessioni cattoliche sulla questione ambientale, una documentazione del gruppo incaricato dalla Segreteria di Stato di seguire la preparazione e lo svolgimento della Conferenza, documenti della Commissione pontificia "Iustitia et pax", materiali sulla questione del controllo delle nascite e infine un piccolo corredo iconografico.


Puoi scaricare il n.38 di "Altronovecento" a partire da questo link: https://bit.ly/2DWSV0o