Fondazione Luigi Micheletti

Centro di ricerca sull'età contemporanea

01/03/2009
Il dissenso: critica e fine del comunismo
Opere in coedizione
Ingrandisci l'immagine
PIER PAOLO POGGIO (a cura di), Il dissenso: critica e fine del comunismo, Fondazione Luigi Micheletti, Marsilio, Venezia, 2009, pp. 240, 21x15,5 cm. Testi di: ADRIANO DALL'ASTA, L'arte immortale della vita. Il ruolo della letteratura nella critica del totalitarismo; JURIJ MAL'CEV, Il risveglio della coscienza: Sacharov e Soenicyn; MARTA DELL'ASTA, Il dissenso e il fenomeno del tamizdat. Storia di una piccola casa editrice; LIDIJA A. GOLOVKOVA, Memoria e oblio ai nostri giorni; VLADIMIR TOL'C, Potere e dissenso; VICOTR J. YASMANN, Il potere dei "siloviki" nella Russia di Putin; PETER KAMMERER, Rudolf Bahro: il dissenso comunista della RDT; BERNARDO CERVELLARA, Il dissenso in Cina; PIER LUIGI COLOGNESI, Dissenso in Urss e mondo cattolico italiano. Un esempio; VALENTINE LOMELLINI, Il dissenso dell'Est tra Pci e Psi: una guerra fredda nella sinistra italiana?; PAOLO SENSINI, Il "dissenso" nel movimento della contestazione italiana dal 1968 al 1977; SANDRO FONTANA, Il mito dell'Urss; CARLO RIPA DI MEANA, Il dissenso nei Paesi comunisti europei e la loro eco italiana dal 1953 alla caduta del muro di Berlino; SALVATORE SECHI, Comunismo e governo del ricordo; ADRIANO GUERRA, Il Pci di fronte al dissenso; SERGIO RAPETTI, «Per la vostra e la nostra liberà».