Fondazione Luigi Micheletti

Centro di ricerca sull'età contemporanea

Offerta formativa

La Fondazione “Luigi Micheletti” di Brescia è un centro di ricerca sull’età contemporanea, specializzato nella raccolta e nella documentazione del patrimonio materiale e immateriale del XX e XXI secolo.

La presente sezione è dedicata alla didattica e alla formazione che la Fondazione rivolge a studenti e insegnanti delle scuole del territorio e ai cittadini interessati.

Consapevoli della sempre maggiore complessità del lavoro dell’insegnante, la Fondazione si propone un triplice compito:

  1. Offrire una formazione del personale della scuola sia su alcuni contenuti disciplinari della Storia contemporanea, nella forma di convegni e cicli di incontri, sia sulla didattica della storia, nell’ottica di una riflessione metodologica condivisa.
  2. Sostenere le scuole nell’attivazione di percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento mettendo a disposizione il suo ricco patrimonio documentario e archivistico sulla storia politica e sociale italiana del Novecento. La Fondazione Micheletti possiede, infatti, una ricca sezione documentaristica e iconografica, che raccoglie svariati materiali di enorme interesse storico e didattico, tra cui spiccano i manifesti politici, le cartoline illustrate, i volantini e i ripiegati di propaganda politica.
  3. Contribuire ad arricchire la progettazione e le attività didattiche delle scuole fornendo strumenti di supporto e materiali didattici, anche digitali, per affrontare le sfide poste dell’insegnamento dell’Educazione civica, col fine di favorire una co-progettazione e un approccio metodologico capace di dare forma ad un apprendimento costruttivo e cooperativo.
Scarica il PDF
Piano dell'offerta formativa della Fondazione "Luigi Micheletti"


Corso di formazione

Didattica della storia della Resistenza italiana attraverso le fonti letterarie

Curatrice e docente: prof.ssa Sonia Trovato

presso l’aula magna “Vittorio Fusari” dell’Istituto Andrea Mantegna, in via Fura 96 a Brescia
27 febbraio - 27 marzo 2023

Il ciclo di incontri si propone di affrontare alcuni risvolti storico-sociali della Resistenza italiana attraverso una selezione testuale tratta da un campionario dei romanzi partigiani di maggior rilievo letterario, da Uomini e no di Vittorini al Sentiero dei nidi di ragno di Calvino, da L’Agnese va a morire di Viganò a La ragazza di Bube di Cassola, passando dalla produzione partigiana di Pavese, Meneghello, Fenoglio. Ogni incontro ruoterà attorno a un nucleo tematico riconducibile alla lotta di Liberazione e sarà diviso in due parti: durante la prima ora verrà fornita una ricognizione storica del tema affrontato e un’introduzione teorica alle opere degli autori e delle autrici presi in esame; la seconda ora sarà incentrata sul lavoro attivo e laboratoriale condotto sui testi letterari e sulla riflessione a proposito delle metodologie e delle attività didattiche più idonee per la trasmissione dei contenuti agli studenti.

Programma

  • Lunedì 27 febbraio
    «una specie di grande pellegrinaggio di giovanotti»:
    8 settembre ’43
  • Lunedì 6 marzo
    La quotidianità partigiana
  • Lunedì 13 marzo
    La Resistenza femminile
  • Lunedì 27 marzo
    Il dopoguerra e il reducismo

ISCRIZIONI:

La partecipazione è gratuita. Le iscrizioni, aperte fino al 26/02/2023, si possono effettuare sulla piattaforma SOFIA (codice SOFIA 80194), oppure inviando una mail all’indirizzo micheletti@fondazionemicheletti.it o telefonando al numero 03048578.

La Fondazione “Luigi Micheletti” è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accreditati).

Scarica il PDF con la locandina del corso di formazione


Corso di formazione

Valorizzare il giorno della memoria.

Riflessioni e proposte didattiche.

Brescia, Fondazione “Luigi Micheletti”, via Cairoli 9
14 – 16 febbraio 2023, a cura di Giorgio Giovannetti, Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

Quali sono le strategie migliori per "salvare" il Giorno della Memoria dalla dimensione rituale e occasionale a cui spesso è relegato? Come trasformarlo in una occasione di studio dei fenomeni della Shoah e della deportazione nei lager nazisti e di riflessione sul senso del calendario civile? Il corso si propone di offrire alcuni spunti teorici e operativi per rispondere a queste domande.

Programma

  • Martedì 14 febbraio 2023, ore 15.00 – 17.00 (Fondazione “Luigi Micheletti)
    Abusi di memoria?
    Il Giorno della Memoria e la proliferazione delle giornate memoriali come problemi della didattica della storia e dell'educazione civica.
  • Giovedì 16 febbraio 2023, ore 15.00 – 17.00 (Fondazione “Luigi Micheletti)
    Apprendere la storia, costruire una memoria critica.
    Suggerimenti e indicazioni didattiche per la valorizzazione del Giorno della Memoria.

ISCRIZIONI:
Il corso è consigliato a docenti delle scuole secondarie di secondo grado. La partecipazione è gratuita. Le iscrizioni, aperte fino al 13 febbraio 2023, si possono effettuare dalla piattaforma SOFIA (Codice SOFIA n.79663), oppure inviando una mail all’indirizzo micheletti@fondazionemicheletti.it. I posti saranno garanti, per un massimo di 25 partecipanti, in ordine di iscrizione.

Contatti: micheletti@fondazionemicheletti.it; tel. 030 48578

La Fondazione “Luigi Micheletti” è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accreditati).

Scarica il PDF con la locandina del corso di formazione


Corso di formazione

L’area alto-adriatica tra Ottocento e Novecento: spunti metodologici per affrontare una storia di confine.

Convivenze, conflitti e transizioni nell’età contemporanea

Brescia, Fondazione “Luigi Micheletti”, via Cairoli 9
9 – 23 febbraio 2023, a cura di Marco Salbego

Il corso si propone di presentare delle linee di lettura per comprendere alcuni rilevanti aspetti di quel “laboratorio della contemporaneità” rappresentato dalle vicende alto adriatiche. Il percorso, articolato in due momenti, affiancherà una lezione di presentazione a un lavoro sui documenti.

Programma

  • 9 febbraio 2023, ore 15.00 – 17.00 (Fondazione “Luigi Micheletti)
    Proposte per una lettura della storia dell’Alto Adriatico: spazio, linguaggio, nazionalismo, logiche della violenza, esodi.
  • 23 febbraio 2023, ore 15.00 – 17.00 (Fondazione “Luigi Micheletti)
    Workshop: lavoro di gruppo su documenti in vista di un loro uso didattico.

La partecipazione al corso è gratuita. Le iscrizioni, aperte fino all’8 febbraio, si possono effettuare dalla piattaforma SOFIA (Codice SOFIA n.79571), oppure inviando una mail all’indirizzo indicato sotto. I posti saranno garanti, per un massimo di 25 partecipanti, in ordine di iscrizione.

Contatti: micheletti@fondazionemicheletti.it; tel. 030 48578

La Fondazione “Luigi Micheletti” è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accreditati).

Scarica il PDF con la locandina del corso di formazione




Corso di formazione

Archeologia ecologica. La questione ambientale prima di Greta Thunberg

Brescia, Fondazione “Luigi Micheletti”, via Cairoli 9
6 dicembre 2022 – 24 gennaio 2023
a cura di René Capovin

Programma

  • Martedì 13 dicembre 2022
    Le origini. Cicli biologici, conservazione della natura, ecologia agraria, questione industriale
  • Martedì 10 gennaio 2023
    La “primavera ecologica”. Contestazione, limiti alla crescita, Conferenza di Stoccolma (1972)
  • Martedì 24 gennaio 2023
    Passato prossimo. La Conferenza di Rio (1992), la parola “antropocene”, il caso-CFC

Tutti gli incontri si svolgeranno presso la sala conferenze della Fondazione “Luigi Micheletti”, in via Cairoli 9, nel seguente orario: 15.00-17.00 La partecipazione al corso è gratuita. Le iscrizioni, aperte fino al 5 dicembre, si possono effettuare dalla piattaforma SOFIA (Codice SOFIA n. 77777), oppure inviando una mail all’indirizzo indicato sotto. I posti saranno garanti, per un massimo di 25 partecipanti, in ordine di iscrizione.

Contatti: micheletti@fondazionemicheletti.it; tel. 030 48578

La Fondazione “Luigi Micheletti” è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accreditati).

Scarica il PDF con la locandina del corso di formazione