Fondazione Luigi Micheletti

Centro di ricerca sull'età contemporanea

Fondo "Manlio Morgagni"

Acquisito da Luigi Micheletti nel 1980, formato da 2.019 vetrini stereoscopici positivi e da 1.088 negativi stereoscopici su pellicola (di cui 313 con immagini diverse da quelle che figurano nei positivi), per un complesso di 2.332 immagini, tutte riprodotte su negativi e relativi provini con una selezione di 208 stampe. Trattasi della collezione privata del giornalista Manlio Morgagni che, nato a Forl nel 1879, fu presidente e direttore generale dell'Agenzia Stefani, direttore della "Rivista illustrata del Popolo d'Italia", amministratore prima e poi assiduo collaboratore de "Il Popolo d'Italia".

"Sansepolcrista", amico e stretto collaboratore di Benito Mussolini, presente alle riunioni milanesi da cui nacque il movimento dei Fasci Italiani di Combattimento, fu nominato nel 1931 ministro dell'Educazione Nazionale. Successivamente presidente del Gruppo Nazionale delle Agenzie di Stampa e vice presidente della Federazione Nazionale fascista Editori Giornali, si suicid nella sua abitazione di Roma la notte del 25 luglio 1943, appresa la notizia della votazione del Gran Consiglio contro Mussolini.

La raccolta illustra i numerosi viaggi intrapresi dal Morgagni, negli anni fra il 1925 e il 1940, sia per ragioni professionali sia con la famiglia, non solo in Italia ma anche in altri paesi d'Africa, Europa e America. Sono conservate le immagini dell'epoca di citt quali Alessandria d'Egitto, Il Cairo, Atene, Tripoli, Corf, Tunisi, Praga, Mosca, Leningrado, Riga, Vienna, Budapest, Varsavia, Berlino, Lipsia, Amburgo, Norimberga, Oslo, Lucerna, Costantinopoli, Casablanca, Lisbona, Amsterdam, Parigi, New York, ecc.

Come direttore dell'Agenzia Stampa Stefani, Manlio Morgagni visit numerose localit italiane e straniere, partecipando a manifestazioni patriottiche, inaugurazioni, parate militari, tutte documentate. Ma molte sono pure le fotografie scattate con la famiglia e gli amici durante viaggi privati all'estero o in localit turistiche italiane, nonch quelle riguardanti crociere effettuate insieme a Mussolini in Tripolitania o dedicate alle manifestazioni fasciste in Piazza Venezia a Roma.

La selezione delle stampe raccolta in album e suddivisa nelle fotografie della famiglia Morgagni, i costumi d'epoca, foto inedite di Mussolini, le parate e le cerimonie, le colonie, i viaggi e le citt del mondo.